News

Partner(on the)ship
pubblicato il 6 giugno, 2016 in Eventi, News, Partnership

Partner(on the)ship

La partnership con Maatmox, la comunicazione per gli eventi e un’avventura estrema in mezzo ai boschi.
Adesso vi raccontiamo tutto.

Vi abbiamo tenuto sulle corde per un po’. Eccoci tornati e nel frattempo sulle corde ci siamo stati pure noi. Anche se sarebbe più esatto parlare di cavi, carrucole, ponti nepalesi. Ma andiamo con ordine.

L’idillio va avanti da circa un anno, e, dopo un serrato e reciproco corteggiamento, accomunati da sempre più progetti, oggi condividiamo lo spazio di lavoro oltre che tante idee. Parliamo di Maatmox, specializzato negli eventi formativi con cui l’iniziale e crescente sintonia si è trasformata in partnership.
Mentre vi scriviamo, siamo ancora con l’adrenalina a mille, per l’ultima avventura condivisa con loro, in collaborazione con Euroconference.
Location: Jungle Raider Park di Caglio (CO), altro partner. The Intrepidi erano in veste sia di organizzatori che, come spesso accade con Maatmox, coinvolti nella comunicazione dell’evento. “La sfida è nelle tue corde?” è stato il claim che ha incuriosito e invitato i partecipanti a superare delle prove mozzafiato, a contatto con la natura. E con le proprie paure. Fra clienti e prospect, chi ha avuto il coraggio di accettare, ha avuto la possibilità di vivere un’esperienza potente: un iniziale momento formativo in condivisione e… via, fra tragitti sospesi in aria, tronchi, passerelle di legno e ponti nepalesi, strutturati a 15 metri di altezza, sempre imbracati e nella massima sicurezza. Tutti i percorsi sono studiati appositamente per favorire lo spirito di squadra, aumentare l’affiatamento attraverso l’incoraggiamento reciproco. È stata una giornata davvero interessante, formativa e ricca di stimoli nuovi. Fra urla e prove di coraggio si è creato un clima di grande complicità fra tutti i partecipanti.

Per quanto riguarda noi, il più intrepido del gruppo è stato Alberto Conti. Non solo ha contribuito all’organizzazione dell’evento, ma si è letteralmente lanciato, completando con successo anche i passaggi più complicati del percorso. Ha detto che lo rifarebbe. Le occasioni non mancheranno, visto che con Maatmox l’intesa continua.

Di sicuro, ci si annoia poco da queste parti. Evidentemente le forti emozioni sono nelle nostre corde.

Comments are closed.